Cerca
  • Marco Zanotti

New release: INFERNO TAPES

Aggiornamento: 5 giorni fa





Dal 29 novembre 2022 disponibile su Bandcamp, e in tutti gli stores digitali



INFERNO TAPES è l'album di Marco Zanotti (in collaborazione con Andrea Taravelli) che raccoglie le musiche originali di Inferno, lo spettacolo di danza contemporanea diretto e coreografato da Roberto Castello.


L’Inferno è qui, e assomiglia molto al Paradiso. È ciò che spinge a fare ogni sforzo per apparire ogni momento più bravi, più giusti, più attraenti, più responsabili, più umili, più intelligenti, che spinge a competere per ottenere gratificazioni morali, sociali, economiche, affettive.”


Un progetto musicale davvero particolare, nato di pari passo con le coreografie dello spettacolo attraverso un lungo lavoro di improvvisazioni, studi e riflessioni con l'autore e i sette interpreti durante il quale Zanotti e Taravelli hanno composto, modificato, cestinato, elaborato e registrato una considerevole mole di musica, prevalentemente acustica e dalvivo. Il punto di partenza sono state le forme del folklore di luoghi molto distanti fra loro (Mozambico, Palestina, Azerbaigian, Perù, Congo, Romagna, etc) per individuare e raccogliere elementi che potessero diventare la base di una rielaborazione contemporanea colta, capace però di non perdere il senso profondo del ballo sociale nelle sue di volta in volta diverse declinazioni: da quella dionisiaca, a quella giocosa, a quella bellicosa, a quella mistica, a quella romantica, a quella ammiccante ed erotizzata dello spettacolo di consumo.


Un album davvero inusuale anche sotto il profilo timbrico, dal momento che (con la sola eccezione dei due brani a cui partecipa Taravelli con basso, contrabbasso e chitarre) utilizza solo strumenti a percussione e kalimbe elettrificate. Il sorprendente risultato è una suite in un inaspettato bianco e nero musicale, cionondimeno molto ricco e coinvolgente.


Insieme a quattro bonus-tracks che documentano alcuni degli steps intermedi del lavoro, sono presenti in questo album le tracce della versione finale dello spettacolo, che dal 2022 è in tournèe in Italia ed Europa.



Hanno scritto sullo spettacolo:

“...coreografia aggressiva e coinvolgente... Ritmi (di Marco Zanotti) e immagini accompagnano questa ascesa agli inferi, col partecipato coinvolgimento emotivo del pubblico alla fatica degli indomiti performer...”. Gianfranco Capitta -il manifesto


"....nucleo potente di energia dionisiaca, allo stesso tempo oscura e gioiosa, sensuale e fatale, che ridà senso alle nostre azioni ... una solida drammaturgiadi immagini, gesti, musiche e suoni di Marco Zanotti e Andrea Taravelli e parole (più borbottate che scandite) ...in un crescendo che alla fine travolge il pubblico plaudente...". Roberto Giambrone -Il Sole 24 ORE


"...un lungo ballo a tutta forza, un’allegra sarabanda di virtuosismo estremo, volutamente eccessiva per intensità e durata, come chi ha letteralmente il diavolo addosso. La fascinazione africana, sviluppata nel precedente Mbiradi Castello, deborda qui in una strepitosa maestria ritmica (...)...". Elisa Guzzo Vaccarino / BALLET2000 n290


"...una rutilante e forzatamente sorridente corsa al massacro..." Andrea Porcheddu -Gli Stati Generali







TRACK LIST

Scena #1 - Electrified kalimba and dancer impro

Scena #2 - Del waltz

Scena #3 - Raving about

Scena #4 - Frenzy

Scena #5 - Palm trees

Scena #6 - Disco


Bonus tracks:

Self portrait in two colors

Hip

Spirit (study on lezginka)

At night (tribute to Konono n.1)







CREDITS


Marco Zanotti drums, percussions, kalimbas, electronics, objects and toys

Andrea Taravelli bass, double b., guitar, synth [6,7]

guest: Pee Wee Durante rhodes [6]

All compositions by Marco Zanotti

except 6, 7 by Andrea Taravelli/Marco Zanotti

Direction and co-editing: Roberto Castello

Recorded at Favela Home Studio (Russi, RA)

Additional recordings at Taravelli's home studio (BO) and SPAM! (Porcari, LU)

Mixed by Stefano Giannotti and Marco Zanotti

Mastered at Jambona Lab (LI) and Duna Studio (RA)

Cover: photo by Giovanni Chiarot -in photo: Ilenia Romano


Thanks to Alessandra Moretti, Matteo Zanotti, Andrea Scardovi, Ilenia Romano, Giselda Ranieri, Erica Bravini, Martina Auddino, Riccardo De Simone, Jacopo Buccino, SPAM! Rete per le arti contemporanee, Locanda trattoria da Rino (Porcari).





LISTEN AND BUY on bandcamp and all digital stores


Inferno di Roberto Castello/ALDES - link










6 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti